Sblocca Scuola

FATTURA ELETTRONICA

ninaraineri | 12-11-2014 19:23

Nel caso di un progetto Erasmus plus solitamente si hanno sovvenzioni ristrette per le spese di mobilità che includono le spese di viaggio, vitto e alloggio. Per l'acquisto del volo, la scuola è obbligata a richiedere all'Agenzia di viaggi l'emissione della fattura elettronica. Ciò comporta un enorme rincaro del biglietto di viaggio, cosicchè se ad esempio si hanno a disposizione 575 euro per una mobilità di 4 giorni, e il volo con la fattura elettronica costa complessivamente 350 euro, non sarà possibile per i docenti rientrare nelle spese previste. Rimarranno infatti circa 200 euro da cui sarà difficile far rientrare le ulteriori spese da sostenere di spostamenti locali, vitto e alloggio.  E' necessario semplificare questa procedura acquistando il biglietto aereo con una semplice e regolare fattura.Ciò incoraggerà i docenti a non rinunciare alle mobilità europee.
 
Nel mio laboratorio di elettronica non riusciamo più ad aggiustare gli strumenti (vuol dire non potere fare lezione..) perchè vari riparatori ci hanno detto che preferiscono rinunciare piuttosto che sobbarcarsi il peso della fattura elettronica (che ha un costo non indifferente per un artigiano). Risultato? dobbiamo spedire alla casa madre a 600 km di distanza spendendo il doppio!! se si è fatto per risparmiare allora complimenti, una genialata..
mcampisi
2014-11-13 14:19
Nel mio laboratorio di elettronica non riusciamo più ad aggiustare gli strumenti (vuol dire non potere fare lezione..) perchè vari riparatori ci hanno detto che preferiscono rinunciare piuttosto che sobbarcarsi il peso della fattura elettronica (che ha un costo non indifferente per un artigiano). Risultato? dobbiamo spedire alla casa madre a 600 km di distanza spendendo il doppio!! se si è fatto per risparmiare allora complimenti, una genialata..
mcampisi
2014-11-13 14:19

Le risposte più popolari

  • mcampisi

    13-11-2014    |    14:19