Classi di concorso

CONSIDERAZIONI E PROPOSTE DELL'ASSOCIAZIONE INSEGNANTI CHIMICI

GiorgioCucciardi | 13-11-2014 18:00

vedi il contenuto della proposta al link : http://digilander.libero.it/docentichimicaetechi/INTERVENTOLABUONASCUOLA-ASSOCIAZIONE%20INSEGNANTI%20CHIMICI.pdf
 
Perfetto. La buona scuola deve nascere da una cultura scientifica corretta e non da quello strano è inutile miscuglio che provoca zero iscrizioni nelle facoltà di fisica e chimica. Segnalo anche questo articolo che spiega bene ai meno addetti ai lavori il problema: http://www.orizzontescuola.it/news/chimica-pochi-vogliono-fare-fatica-studiarla-molti-vogliono-insegnarla
chiaguglie
2014-11-13 23:41
Perfetto. La buona scuola deve nascere da una cultura scientifica corretta e non da quello strano è inutile miscuglio che provoca zero iscrizioni nelle facoltà di fisica e chimica. Segnalo anche questo articolo che spiega bene ai meno addetti ai lavori il problema: http://www.orizzontescuola.it/news/chimica-pochi-vogliono-fare-fatica-studiarla-molti-vogliono-insegnarla
chiaguglie
2014-11-13 23:41
I BIOLOGI NEI CONFRONTI DELLA CHIMICA SONO DEI PERFETTI IGNORANTI!!!
teresa.ferrarelli
2014-11-14 00:20
I BIOLOGI NEI CONFRONTI DELLA CHIMICA SONO DEI PERFETTI IGNORANTI!!!
teresa.ferrarelli
2014-11-14 00:20
I docenti chimici della classe A013 sono praticamente fuori da tutti i licei, anche se a livello mondiale (dati OCSE-PISA, olimpiadi della chimica), i migliori risultati per la formazione chimica si ottengono facendo insegnare la chimica al solo docente laureato in discipline chimiche. Ad es., in Svizzera, per i licei si esigono docenti di chimica in possesso di laurea nella disciplina (sarà forse per questo che i premi Nobel per la Chimica sono 6 per la Svizzera e solo 1 per l’Italia?)
 
MicheleBorrielli
2014-11-14 00:44
I docenti chimici della classe A013 sono praticamente fuori da tutti i licei, anche se a livello mondiale (dati OCSE-PISA, olimpiadi della chimica), i migliori risultati per la formazione chimica si ottengono facendo insegnare la chimica al solo docente laureato in discipline chimiche. Ad es., in Svizzera, per i licei si esigono docenti di chimica in possesso di laurea nella disciplina (sarà forse per questo che i premi Nobel per la Chimica sono 6 per la Svizzera e solo 1 per l’Italia?)
 
MicheleBorrielli
2014-11-14 00:44
D'accordo: ognuno insegni secondo le proprie competenze.
CarolinaVecchio
2014-11-14 05:09
D'accordo: ognuno insegni secondo le proprie competenze.
CarolinaVecchio
2014-11-14 05:09
al di là delle innumerevoli considerazioni fatte nel passato, si rifletta sul fatto che la sragrande maggioranza degli studenti provenienti dai licei incontrano difficoltà in chimica al primo anno di università. quando poi decidono di ricorrere ad un aiuto non si rivolgono mai ai loro vecchi insegnanti, ma le famiglie ricorronoai docenti di discipline chimiche degli istituti tecnici e professionali,laureati in chimica, dei quali riconoscno competenza e professionalità.....!
mariaantoniettadamico
2014-11-14 09:52
al di là delle innumerevoli considerazioni fatte nel passato, si rifletta sul fatto che la sragrande maggioranza degli studenti provenienti dai licei incontrano difficoltà in chimica al primo anno di università. quando poi decidono di ricorrere ad un aiuto non si rivolgono mai ai loro vecchi insegnanti, ma le famiglie ricorronoai docenti di discipline chimiche degli istituti tecnici e professionali,laureati in chimica, dei quali riconoscno competenza e professionalità.....!
mariaantoniettadamico
2014-11-14 09:52
Concordo perfettamente con quello che scrive il Prof. Giorgio Gucciardi. Sono parecchi anni che ci battiamo per avere una BUONA SCUOLA, una SCUOLA di QUALITA', non una scuola improvvisata, soprattutto nei licei, dove persistono le figure di alcuni docenti che sconoscono la chimica e la insegnano. Il risultato è l'allontanamento di una parte di studenti dai corsi di laurea in Discipline Chimiche.
rosario.sacca
2014-11-14 11:45
Concordo perfettamente con quello che scrive il Prof. Giorgio Gucciardi. Sono parecchi anni che ci battiamo per avere una BUONA SCUOLA, una SCUOLA di QUALITA', non una scuola improvvisata, soprattutto nei licei, dove persistono le figure di alcuni docenti che sconoscono la chimica e la insegnano. Il risultato è l'allontanamento di una parte di studenti dai corsi di laurea in Discipline Chimiche.
rosario.sacca
2014-11-14 11:45
Questa situazione dev'essere corretta. Non è proponibile che l'insegnamento della Chimica sia dato a persone che la hanno studiata poco o affatto. Non è nemmeno proponibile la soluzione delle lauree bidisciplinari o, addirittura pluridisciplinari, avremmo degli insegnanti che non saranno mai degli specialisti e non saranno in grado di trasmettere agli alunni il vero metodo scientifico.
rosario.sacca
2014-11-14 11:48
Questa situazione dev'essere corretta. Non è proponibile che l'insegnamento della Chimica sia dato a persone che la hanno studiata poco o affatto. Non è nemmeno proponibile la soluzione delle lauree bidisciplinari o, addirittura pluridisciplinari, avremmo degli insegnanti che non saranno mai degli specialisti e non saranno in grado di trasmettere agli alunni il vero metodo scientifico.
rosario.sacca
2014-11-14 11:48
Io sono un chimico ed ho abbandonato l'insegnamento alla classe A013 ( pur essendo ancora iscritto nelle graduatorie di istituto per la mia provincia di BS proprio perchè non avevo ore a sufficienza per insegnare le mie materie.
In tal senso la migliore garanzia a livello di ore che mi ha dato la classe A059 per insegnare matematica e scienze alle medie ha avuto il soppravvento e per questo mi sono abilitato con il PAS proprio in questa classe di concorso. 
 
StefanoRossini
2014-11-14 12:19
Io sono un chimico ed ho abbandonato l'insegnamento alla classe A013 ( pur essendo ancora iscritto nelle graduatorie di istituto per la mia provincia di BS proprio perchè non avevo ore a sufficienza per insegnare le mie materie.
In tal senso la migliore garanzia a livello di ore che mi ha dato la classe A059 per insegnare matematica e scienze alle medie ha avuto il soppravvento e per questo mi sono abilitato con il PAS proprio in questa classe di concorso. 
 
StefanoRossini
2014-11-14 12:19
Io CONDIVIDO e APPOGGIO la vostra proposta anche perchè non escludo che un giorno possa tornare a insegnare alla secondaria di 2° grado, però vi chiedo di non arrivare a impedire a chi è chimico di insegnare nella classe A059 ( dove tutt'ora insegno) dove anche lì c'è urgente bisogno di insegnanti di formazione scientifica e anzi permettere anche a coloro che sono laureati in CTF di poterci insegnare in questa classe di concorso.
StefanoRossini
2014-11-14 12:20
Io CONDIVIDO e APPOGGIO la vostra proposta anche perchè non escludo che un giorno possa tornare a insegnare alla secondaria di 2° grado, però vi chiedo di non arrivare a impedire a chi è chimico di insegnare nella classe A059 ( dove tutt'ora insegno) dove anche lì c'è urgente bisogno di insegnanti di formazione scientifica e anzi permettere anche a coloro che sono laureati in CTF di poterci insegnare in questa classe di concorso.
StefanoRossini
2014-11-14 12:20
Condivido assolutamente la proposta.
paolapavesi
2014-11-14 12:53
Condivido assolutamente la proposta.
paolapavesi
2014-11-14 12:53
Approvo e aggiungo che Scienze Integrate: Chimica deve cessare di essere considerato un insegnamento atipico, dove far confluire biologi (A060), chimici (A013), agrari (A012), ecc..., ed essere assegnato solo alla c.d.c. A013.
omissis
2014-11-14 14:16
Approvo e aggiungo che Scienze Integrate: Chimica deve cessare di essere considerato un insegnamento atipico, dove far confluire biologi (A060), chimici (A013), agrari (A012), ecc..., ed essere assegnato solo alla c.d.c. A013.
omissis
2014-11-14 14:16
condivido ; molti insegnanti A013 hanno inoltre un importante bagaglio culturale e professionale pregresso spendibile proficuamente nella scuola; spesso inoltre, per mezzo di tali esperienze , si trovano ad avere acquisito anche un livello di conoscenza dell'inglese che sarebbe tale da consentire l'insegnamento della materia in modalità CLIL
Patrizia Minari
patriziaminari
2014-11-14 14:53
condivido ; molti insegnanti A013 hanno inoltre un importante bagaglio culturale e professionale pregresso spendibile proficuamente nella scuola; spesso inoltre, per mezzo di tali esperienze , si trovano ad avere acquisito anche un livello di conoscenza dell'inglese che sarebbe tale da consentire l'insegnamento della materia in modalità CLIL
Patrizia Minari
patriziaminari
2014-11-14 14:53
La chimica ai chimici, ognuno spieghi cosa sa e non cosa impara dai libri adottati in classe...
GrazianaBagni
2014-11-14 15:19
La chimica ai chimici, ognuno spieghi cosa sa e non cosa impara dai libri adottati in classe...
GrazianaBagni
2014-11-14 15:19
Il fatto che i nostri studenti non brillano nelle materie scientifiche è anche causato dal fatto che la chimica viene insegnata dai NON chimici. Una buona preparazione in chimica permette agli studento di poter affrontare meglio studi universitari scientifici (farmacia, medicina e tutti i corsi affini) tra i più scelti dagli studenti. La buona scuola non può prescindere da questo. La chimica deve essere insegnata dai chimici!!!
ClaudiaVinattieri
2014-11-14 15:29
Il fatto che i nostri studenti non brillano nelle materie scientifiche è anche causato dal fatto che la chimica viene insegnata dai NON chimici. Una buona preparazione in chimica permette agli studento di poter affrontare meglio studi universitari scientifici (farmacia, medicina e tutti i corsi affini) tra i più scelti dagli studenti. La buona scuola non può prescindere da questo. La chimica deve essere insegnata dai chimici!!!
ClaudiaVinattieri
2014-11-14 15:29
Non condivido. Al liceo le Scienze Naturali devono essere studiate in modo sistemico. La Chimica deve essere funzionale a capire gli scambi di materia ed energia tra le sfere terrestri e solo l'insegnante di Scienze Naturali A060 può proporre questo approccio.
romatorino
2014-11-14 16:29
Non condivido. Al liceo le Scienze Naturali devono essere studiate in modo sistemico. La Chimica deve essere funzionale a capire gli scambi di materia ed energia tra le sfere terrestri e solo l'insegnante di Scienze Naturali A060 può proporre questo approccio.
romatorino
2014-11-14 16:29
Concordo pienamente con le proposte avanzate dal prof. Cucciardi, e segnalo un'aggiuntiva anomalia...i biologi insegnano chimica ma i CTF (A013) con comprovata formazione biologica (oltre alla comprovata formazione chimica) non insegnano biologia..forse la bilancia non era in bolla? A013 in tutti gli istituti, potenziamento dello studio della chimica (magari religione torni in parrocchia ed ed. fisica in palestra) e...viva noi chimici!
tiziana77csn@yahoo.it
2014-11-14 16:54
Concordo pienamente con le proposte avanzate dal prof. Cucciardi, e segnalo un'aggiuntiva anomalia...i biologi insegnano chimica ma i CTF (A013) con comprovata formazione biologica (oltre alla comprovata formazione chimica) non insegnano biologia..forse la bilancia non era in bolla? A013 in tutti gli istituti, potenziamento dello studio della chimica (magari religione torni in parrocchia ed ed. fisica in palestra) e...viva noi chimici!
tiziana77csn@yahoo.it
2014-11-14 16:54
La scarsa preparazione in chimica è dovuta probabilmente allo scarso numero di ore dedicate all'intero asse scientifico. Con la riforma in tutti i licei si insegnano 2 ore all'anno per 5 anni per un totale di 10 ore, solo nello Scientifico al triennio le ore diventano 3 per un totale di 13. In così poche ore è impossibile coprire i programmi anche in Biologia, Astronomia e Scienze della terra. Quando accusate, siate più scientifici nel ricercare le cause!
emanuelatroncone
2014-11-14 17:18
La scarsa preparazione in chimica è dovuta probabilmente allo scarso numero di ore dedicate all'intero asse scientifico. Con la riforma in tutti i licei si insegnano 2 ore all'anno per 5 anni per un totale di 10 ore, solo nello Scientifico al triennio le ore diventano 3 per un totale di 13. In così poche ore è impossibile coprire i programmi anche in Biologia, Astronomia e Scienze della terra. Quando accusate, siate più scientifici nel ricercare le cause!
emanuelatroncone
2014-11-14 17:18
Se vogliamo essere formatori dobbiamo prima di tutto essere competenti : i docenti di chimica e biologia DEVONO essere diversi per poter ottimizzare i risultati ma devono aumentare le ore dedicate alle discipline scientifiche per poter svolgere ilaboratori di indirizzo.
Al momento abbiamo a disposizione notevoli professionalità che vengono sottoutilizzate .
La scuola deve essere in grado di poter scegliere in base alle competenze documentate
 
ElisabettaGaita
2014-11-14 17:18
Se vogliamo essere formatori dobbiamo prima di tutto essere competenti : i docenti di chimica e biologia DEVONO essere diversi per poter ottimizzare i risultati ma devono aumentare le ore dedicate alle discipline scientifiche per poter svolgere ilaboratori di indirizzo.
Al momento abbiamo a disposizione notevoli professionalità che vengono sottoutilizzate .
La scuola deve essere in grado di poter scegliere in base alle competenze documentate
 
ElisabettaGaita
2014-11-14 17:18
Ricordo a tutti che la classe di concorso A060 è aperta anche ai chimici e che molti di loro insegnano nei Licei! In ogni caso, quando la chimica è insegnata dagli abilitati A013, vedi biennio dell'ITIS (per 6 ore complessive solo di chimica), non mi risulta che gli studenti siano preparati. Di questo ho esperienza accertata perchè insegno sia in un ITIS Scienze integrate che in un Liceo Scientifico Scienze Naturali. Meditate!
emanuelatroncone
2014-11-14 17:23
Ricordo a tutti che la classe di concorso A060 è aperta anche ai chimici e che molti di loro insegnano nei Licei! In ogni caso, quando la chimica è insegnata dagli abilitati A013, vedi biennio dell'ITIS (per 6 ore complessive solo di chimica), non mi risulta che gli studenti siano preparati. Di questo ho esperienza accertata perchè insegno sia in un ITIS Scienze integrate che in un Liceo Scientifico Scienze Naturali. Meditate!
emanuelatroncone
2014-11-14 17:23
Non sono assolutamente d'accordo nè con i presupposti, nè con le conclusioni.. Cerchiamo piuttosto di chiedere più ore per l'asse scientifico.
emanuelatroncone
2014-11-14 17:26
Non sono assolutamente d'accordo nè con i presupposti, nè con le conclusioni.. Cerchiamo piuttosto di chiedere più ore per l'asse scientifico.
emanuelatroncone
2014-11-14 17:26
Condivido!
stefanialeoni
2014-11-14 17:37
Condivido!
stefanialeoni
2014-11-14 17:37
Condivido pienamente. Federica Borasi
 
Borasfed
2014-11-14 17:44
Condivido pienamente. Federica Borasi
 
Borasfed
2014-11-14 17:44
Anch'io condivido in maniera totale la proposta; è incredibile che in Italia ci sia ancora questa divisione tra la chimica insegnata ai professionali e ai tecnici da docenti abilitati con la A013 che hanno, perciò, una preparazione specifica sulla materia, e la chimica insegnata ai licei da insegnanti della A060
ENRICOCAZZARO
2014-11-14 17:50
Anch'io condivido in maniera totale la proposta; è incredibile che in Italia ci sia ancora questa divisione tra la chimica insegnata ai professionali e ai tecnici da docenti abilitati con la A013 che hanno, perciò, una preparazione specifica sulla materia, e la chimica insegnata ai licei da insegnanti della A060
ENRICOCAZZARO
2014-11-14 17:50
Concordo con la proposta in toto
alenil
2014-11-14 17:56
Concordo con la proposta in toto
alenil
2014-11-14 17:56
Ottima idea
MarcellaGranelli
2014-11-14 17:56
Ottima idea
MarcellaGranelli
2014-11-14 17:56
E' importante che ogni materia sia insegnata da docenti specificatamente preparati nella disciplina. Ritengo, inoltre, che in tutta la scuola secondaria, siano troppo poche le ore di Scienze in generale. 
Sottoscrivo e mi associo alla richiesta dei colleghi per i laureati in CTF che con la loro preparazione sia chimica che biologica dovrebbero poter insegnare la A060 e la A059.
MonicaMoronco
2014-11-14 18:02
E' importante che ogni materia sia insegnata da docenti specificatamente preparati nella disciplina. Ritengo, inoltre, che in tutta la scuola secondaria, siano troppo poche le ore di Scienze in generale. 
Sottoscrivo e mi associo alla richiesta dei colleghi per i laureati in CTF che con la loro preparazione sia chimica che biologica dovrebbero poter insegnare la A060 e la A059.
MonicaMoronco
2014-11-14 18:02
L’illogicita' che nei LICEI la chimica venga insegnata da laureati in tante discipline, esclusi proprio i laureati in chimica porta a conseguenze negative enormi: in primis la mancata vocazione della scelta universitaria: i liceali che la sceglierebbero potrebbe essere molti di piu'. Cio' porterebbe ad un numero maggiore di laureati chimici, quindi ricercatori e potenziali scienziati che tanto servono al Paese che vuole incentivare le Lauree Scientifiche.
francescocorchia
2014-11-14 19:30
L’illogicita' che nei LICEI la chimica venga insegnata da laureati in tante discipline, esclusi proprio i laureati in chimica porta a conseguenze negative enormi: in primis la mancata vocazione della scelta universitaria: i liceali che la sceglierebbero potrebbe essere molti di piu'. Cio' porterebbe ad un numero maggiore di laureati chimici, quindi ricercatori e potenziali scienziati che tanto servono al Paese che vuole incentivare le Lauree Scientifiche.
francescocorchia
2014-11-14 19:30
Questa è l'Italia..... Chiedete ad un marziano chi dovrebbe insegnare la chimica nelle scuole? Vi risponderà: "un chimico". Ma lui non è un politico italiano......
Antoniociullo65
2014-11-14 19:35
Questa è l'Italia..... Chiedete ad un marziano chi dovrebbe insegnare la chimica nelle scuole? Vi risponderà: "un chimico". Ma lui non è un politico italiano......
Antoniociullo65
2014-11-14 19:35
Condivido il dibattito.Vorrei aggiungere la grave anomalia che c'è nel non permettere al laureato in CTF di insegnare nei licei oltre la chimica anche le discipline scientifiche come la biologia affidata ai soli biologi, come pure l impossibilità di insegnare nelle secondarie inferiori(medie) discipline della a059 (matematica e scienze)
francesca licata11
2014-11-14 21:05
Condivido il dibattito.Vorrei aggiungere la grave anomalia che c'è nel non permettere al laureato in CTF di insegnare nei licei oltre la chimica anche le discipline scientifiche come la biologia affidata ai soli biologi, come pure l impossibilità di insegnare nelle secondarie inferiori(medie) discipline della a059 (matematica e scienze)
francesca licata11
2014-11-14 21:05
Per dimostrare quanto già scritto oggi, che da diversi anni ci battiamo per avere un insegnamento di qualità, soprattutto nei licei, aggiungo due link. Visitateli e leggete i documenti pubblicati.
http://www.chimicimessina.it/wp-content/uploads/2011/10/Istruzione.pdf
http://www.chimicimessina.it/?p=848
rosario.sacca
2014-11-14 21:07
Per dimostrare quanto già scritto oggi, che da diversi anni ci battiamo per avere un insegnamento di qualità, soprattutto nei licei, aggiungo due link. Visitateli e leggete i documenti pubblicati.
http://www.chimicimessina.it/wp-content/uploads/2011/10/Istruzione.pdf
http://www.chimicimessina.it/?p=848
rosario.sacca
2014-11-14 21:07
Ho insegnato diversi anni nei Licei Tecnologici e ho sempre riscontrato nella separazione delle graduatorie di insegnanti di materie scientifiche un punto di forza. Ha consentito di insegnare le singole discipline da parte di insegnanti competenti evitando assegnazioni di cattedere deleterie per gli studenti.
LucaCavallero
2014-11-14 21:56
Ho insegnato diversi anni nei Licei Tecnologici e ho sempre riscontrato nella separazione delle graduatorie di insegnanti di materie scientifiche un punto di forza. Ha consentito di insegnare le singole discipline da parte di insegnanti competenti evitando assegnazioni di cattedere deleterie per gli studenti.
LucaCavallero
2014-11-14 21:56
Non capisco come la collega Teresa Ferrarelli si permetta di offendere senza nessun dato concreto  insegnanti abilitati le cui competenze sono state avallate da un regolare concorso pubblico, ritenendosi persino più qualificata degli esaminatori dei concorsi.
ettarossibussola
2014-11-14 22:04
Non capisco come la collega Teresa Ferrarelli si permetta di offendere senza nessun dato concreto  insegnanti abilitati le cui competenze sono state avallate da un regolare concorso pubblico, ritenendosi persino più qualificata degli esaminatori dei concorsi.
ettarossibussola
2014-11-14 22:04
Perfetto, basta bistrattare la chimica e la A013. tanto più che noi della A013 non abbiamo neanche potuto partecipare al concorso del 2012, perché non è stato attivato da nessuna parte in Italia!
alex.zonno
2014-11-14 22:27
Perfetto, basta bistrattare la chimica e la A013. tanto più che noi della A013 non abbiamo neanche potuto partecipare al concorso del 2012, perché non è stato attivato da nessuna parte in Italia!
alex.zonno
2014-11-14 22:27
Condivido in toto la proposta
FrancescaSignori
2014-11-14 22:54
Condivido in toto la proposta
FrancescaSignori
2014-11-14 22:54
condivido la proposta per le motivazioni riportate nel testo
anna laura moretti
2014-11-15 11:22
condivido la proposta per le motivazioni riportate nel testo
anna laura moretti
2014-11-15 11:22
La Chimica per il laureato in discipline non dell'area chimica (Chimica/Chimica Industriale e loro discendenze post riforma 3+2) è materia assolutamente propedeutica, volta alla comprensione della Biologia, della Geologia, delle Scienze Naturali e quant'altro. Esattamente come possono esserlo la Fisica e la Matematica per il chimico, e infatti non può insegnarle, né tantomeno si sogna di farlo.
Poi chiediamoci perché Cinesi e Indiani in campo scientifico ci fanno mangiare la polvere. 
Bruno Murgia
2014-11-15 13:16
La Chimica per il laureato in discipline non dell'area chimica (Chimica/Chimica Industriale e loro discendenze post riforma 3+2) è materia assolutamente propedeutica, volta alla comprensione della Biologia, della Geologia, delle Scienze Naturali e quant'altro. Esattamente come possono esserlo la Fisica e la Matematica per il chimico, e infatti non può insegnarle, né tantomeno si sogna di farlo.
Poi chiediamoci perché Cinesi e Indiani in campo scientifico ci fanno mangiare la polvere. 
Bruno Murgia
2014-11-15 13:16
Condivido pienamente che la chimica debba essere insegnata dai chimici. Ho insegnato chimica, presso alcuni  Istituti,  in copresenza (avendo insegnato qualche anno come ITP di laboratorio nonostante fossi laureato in Chimica) con insegnanti di chimica (non laureati in chimica) a cui sentivo dire eresie strampalate durante le spiegazioni di chimica di base. Credetemi cose da far accapponare la pelle. Inoltre vorrei vedere come potrebbero insegnare materie come impianti chimici. 
marco73
2014-11-15 17:12
Condivido pienamente che la chimica debba essere insegnata dai chimici. Ho insegnato chimica, presso alcuni  Istituti,  in copresenza (avendo insegnato qualche anno come ITP di laboratorio nonostante fossi laureato in Chimica) con insegnanti di chimica (non laureati in chimica) a cui sentivo dire eresie strampalate durante le spiegazioni di chimica di base. Credetemi cose da far accapponare la pelle. Inoltre vorrei vedere come potrebbero insegnare materie come impianti chimici. 
marco73
2014-11-15 17:12
Il metodo scientifico, le materie scientifiche vanno insegnate meglio, con docenti motivati e competento ognuno nel proprio ambito, con molte più ore di insegnamento. Si pretende che vengano insegnate tecnologie senza basi di chimica e di fisica. Ho insegnato metodi strumentali di analisi chimica per controlli alimentari ad una IV alberghiero che aveva studiato chimica soltanto per 2 ore la set. in 2°! E il programma ministeriale era quello della 5° tecnico Chimica e materiali!
lisolachenonce
2014-11-15 17:22
Il metodo scientifico, le materie scientifiche vanno insegnate meglio, con docenti motivati e competento ognuno nel proprio ambito, con molte più ore di insegnamento. Si pretende che vengano insegnate tecnologie senza basi di chimica e di fisica. Ho insegnato metodi strumentali di analisi chimica per controlli alimentari ad una IV alberghiero che aveva studiato chimica soltanto per 2 ore la set. in 2°! E il programma ministeriale era quello della 5° tecnico Chimica e materiali!
lisolachenonce
2014-11-15 17:22
la figura dell'insegnante tuttologo nel settore scientifico è una teoria improponibile che rimane in piedi solo grazie alle impuntature di qualche consigliere già presente nella stesura della riforma Gelmini, Senza fare il nome tutti hanno capito chi è.
simona.gallizioli
2014-11-15 17:24
la figura dell'insegnante tuttologo nel settore scientifico è una teoria improponibile che rimane in piedi solo grazie alle impuntature di qualche consigliere già presente nella stesura della riforma Gelmini, Senza fare il nome tutti hanno capito chi è.
simona.gallizioli
2014-11-15 17:24
Se gli studenti provenienti dai Licei incontrano difficoltà in chimica all'Università è perché le ore dedicate alle Scienze in toto sono troppo poche. Solo 10 ore in 5 anni in tutti i Licei, si sale appena a 13 nei Licei Scientifici con l'ultima riforma. Chi ha scritto quell'articolo non mi sembra proprio che conduca le analisi con metodo scientifico, infatti non è neanche in grado di individuare le cause dei fenomeni!
andreasomma
2014-11-15 18:26
Se gli studenti provenienti dai Licei incontrano difficoltà in chimica all'Università è perché le ore dedicate alle Scienze in toto sono troppo poche. Solo 10 ore in 5 anni in tutti i Licei, si sale appena a 13 nei Licei Scientifici con l'ultima riforma. Chi ha scritto quell'articolo non mi sembra proprio che conduca le analisi con metodo scientifico, infatti non è neanche in grado di individuare le cause dei fenomeni!
andreasomma
2014-11-15 18:26
LA CHIMICA AI CHIMICI!!!!!  
GianricoZanghì
2014-11-15 18:33
LA CHIMICA AI CHIMICI!!!!!  
GianricoZanghì
2014-11-15 18:33
Manifesto il mio più totale disaccordo. Proprio con queste affermazioni i chimici hanno dato prova della loro inettitudine all'approccio scientifico. Penso che siano proprio inadatti ad insegnare in ul Liceo!
giuseppinaurciuoli
2014-11-15 18:38
Manifesto il mio più totale disaccordo. Proprio con queste affermazioni i chimici hanno dato prova della loro inettitudine all'approccio scientifico. Penso che siano proprio inadatti ad insegnare in ul Liceo!
giuseppinaurciuoli
2014-11-15 18:38
Concordo, condivido che sia un chimico ad insegnare una materia petcui ha superato molti esami per laurearsi. Oltre che spesso ha superanti anche un'abilitazione.
BarbaraBoselli
2014-11-15 18:40
Concordo, condivido che sia un chimico ad insegnare una materia petcui ha superato molti esami per laurearsi. Oltre che spesso ha superanti anche un'abilitazione.
BarbaraBoselli
2014-11-15 18:40
Pienamente d'accordo con la proposta del Prof. Cucciardi
AnnaritaDeMeo
2014-11-15 18:41
Pienamente d'accordo con la proposta del Prof. Cucciardi
AnnaritaDeMeo
2014-11-15 18:41
Si è ora che la chimica non si vergogni di esistere , di essere una tra le più importanti discipline scientifiche!
E' ora che la si insegni di più e ad ininsegnarla siano i chimici!
 
sergiocastelluzzo
2014-11-15 18:48
Si è ora che la chimica non si vergogni di esistere , di essere una tra le più importanti discipline scientifiche!
E' ora che la si insegni di più e ad ininsegnarla siano i chimici!
 
sergiocastelluzzo
2014-11-15 18:48
Concordo con la proposta in quanto molti la spiegano avendo spesso un noioso approccio didattico dovuto spesso ad un limitato bagaglio di informazioni per i pochi esami fatti all'univeristà data la scelta di un piano di studi diverso da quello chimico.
PiermarioArdizio
2014-11-15 22:23
Concordo con la proposta in quanto molti la spiegano avendo spesso un noioso approccio didattico dovuto spesso ad un limitato bagaglio di informazioni per i pochi esami fatti all'univeristà data la scelta di un piano di studi diverso da quello chimico.
PiermarioArdizio
2014-11-15 22:23
Ma da quale mondo è mondo!
La chimica deve essere insegnata da noi Laureati in Chimica in tutte le scuole di ogni ordine e grado!
dovrebbe essere introdotta alle elamentari come gioco e sperimentazione i bambini darebbero un senso a tutto ciò che li circonda!
AngelaLopes
2014-11-17 10:33
Ma da quale mondo è mondo!
La chimica deve essere insegnata da noi Laureati in Chimica in tutte le scuole di ogni ordine e grado!
dovrebbe essere introdotta alle elamentari come gioco e sperimentazione i bambini darebbero un senso a tutto ciò che li circonda!
AngelaLopes
2014-11-17 10:33

Le risposte più popolari