Laboratori palestre d’innovazione

SCUOLE E FABLAB IN RETE NEI TERRITORI

MassimoMenichinelli | 15-11-2014 01:19

Per evitare duplicati, invece che aquistare tecnologie occorre cercare e mettersi in contatto con i FabLab / Makerspace più vicini per poter accedere alle loro strutture, conoscenze e processi. Si risparmierebbero risorse e la difficoltà di sviluppare e gestire un laboratorio proprio. Ecco i FabLasb/Makerspace in Italia: http://makeinitaly.foundation/wiki/FabLab_Map

Se i laboratori non sono raggiungibili, le scuole possono offrire un proprio spazio interno per un FabLab o Makerspace gestito peró da una comunità apposita esterna alla scuola. 
Infine, dato che il futuro del making e della fabbricazione digitale é sempre più legato alla biologia (sythetic biology), occorre anche ragionare su progetti e approcci DIYbio modificando gli attuali laboratori di Chimica e Biologia per aprire le proprie attività di DIYbio anche all'esterno.
Sono molto d'accordo. A noi di Rinascimente (www.rinascimente.org - vedi anche post in questa sezione dei Laboratori) interessa molto sviluppare rapporti tra le reti di FAB LAB e Istituti Comprensivi. Mettiamoci in contatto! rinascimente@fondazioneamiotti.org
EnricoAmiotti
2014-11-15 11:58
Sono molto d'accordo. A noi di Rinascimente (www.rinascimente.org - vedi anche post in questa sezione dei Laboratori) interessa molto sviluppare rapporti tra le reti di FAB LAB e Istituti Comprensivi. Mettiamoci in contatto! rinascimente@fondazioneamiotti.org
EnricoAmiotti
2014-11-15 11:58
Meraviglioso
Giulia Fontecchio
2014-11-15 19:13
Meraviglioso
Giulia Fontecchio
2014-11-15 19:13
UN PROGETTO AMBIZIOSO E SICURAMENTE EFFICIENTE IL MIUR DOVREBBE INCENTIVARE TALI APPLICAZIONI ED ATTUARLE PRIMA POSSIBILE NELLE SCUOLE POTENDO AVVALERSI DEL VOLONTARIATO
domenicovittorionocca
2014-11-16 19:28
UN PROGETTO AMBIZIOSO E SICURAMENTE EFFICIENTE IL MIUR DOVREBBE INCENTIVARE TALI APPLICAZIONI ED ATTUARLE PRIMA POSSIBILE NELLE SCUOLE POTENDO AVVALERSI DEL VOLONTARIATO
domenicovittorionocca
2014-11-16 19:28

Le risposte più popolari

Nessuno si è ancora espresso