Sblocca Scuola

RIDISEGNARE LA FIGURA DEL DIRIGENTE SCOLASTICO

marina aramini | 22-10-2014 07:41

Le leggi stanno disegnando confusamente nel tempo una figura di DS sempre più a rischio, perchè concepita giuridicamente come una concentrazione di responsabilità, di carichi burocratici e di poteri sempre più pressanti (altro che burocrazia zero) che da solo NON PUO' sostenere.  Codice dei Contratti  che cozza peraltro col DI 44/01, Amministrazione digitale, dematerializzazione, incompatibilità (vero ginepraio),  trasparenza, anticorruzione (il Budget Statale della mia scuola è poco più di 5000 euro!), pedofilia, riduzione dei debiti pubbilici ( non valida per i residui attivi e passivi), stipula dei contratti, sicurezza (vero incubo), privacy, gestione dei conflitti, è una montagna di burocrazia di difficile relaizzazione. Tutto ciò distoglie il DS dal perseguimento del vero fine istituzionale della scuola. Perchè il Dlgs 165/01 consedera la singola Scuola come una P.A? La scuola ha assoluto bisogno di fattivo SUPPORTO esterno (es. USR territoriali)
Ho tanto nostalgia del mio primo dirigente, in quel tempo PRESIDE, nel quale riponevo fiducia, al quale mi rivolgevo nei momenti difficili per chiedere consigli, considerata la sua esperienza nell'insegnamento, insomma un pater familias. Oggi purtroppo ci si relaziona spesso con D.S. impreparati, incompetenti, bramosi di gloria e di guadagno. Quanta nostalgia di quella scuola! 
Vittoria Branà
2014-10-22 19:11
Ho tanto nostalgia del mio primo dirigente, in quel tempo PRESIDE, nel quale riponevo fiducia, al quale mi rivolgevo nei momenti difficili per chiedere consigli, considerata la sua esperienza nell'insegnamento, insomma un pater familias. Oggi purtroppo ci si relaziona spesso con D.S. impreparati, incompetenti, bramosi di gloria e di guadagno. Quanta nostalgia di quella scuola! 
Vittoria Branà
2014-10-22 19:11
Concordo. Le norme anticorruzione sono importanti ma comprare un bene da poche decine di euro non è come appaltare un'autostrada. Le norme sulla trasparenza devono ridursi all'essenziale. 
E infine la normativa sulla sicurezza è da ripensare. Che senso ha considerare il Dirigente alla stregua del datore di lavoro quando sulle questioni essenziali  non può intervenire se non con richieste all'ente proprietario? 
fabiog
2014-11-03 17:33
Concordo. Le norme anticorruzione sono importanti ma comprare un bene da poche decine di euro non è come appaltare un'autostrada. Le norme sulla trasparenza devono ridursi all'essenziale. 
E infine la normativa sulla sicurezza è da ripensare. Che senso ha considerare il Dirigente alla stregua del datore di lavoro quando sulle questioni essenziali  non può intervenire se non con richieste all'ente proprietario? 
fabiog
2014-11-03 17:33
CONCORDO PIENAMENTE : E RITENGO CHE IL MIDDLE MANAGMENT SIA UN NODO ESSENZIALE NELL'IMPIANTO SISTEMICO E RELAZIONALE CHE E' LA SCUOLA.LA NORMATIVA SULLA SICUREZZA E' SICURAMENTE DA RIPENSARE PER TOGLIERE OMBRE ED AMBIGUITA' INTERPRETATIVE.
rebecchimary
2014-11-12 18:39
CONCORDO PIENAMENTE : E RITENGO CHE IL MIDDLE MANAGMENT SIA UN NODO ESSENZIALE NELL'IMPIANTO SISTEMICO E RELAZIONALE CHE E' LA SCUOLA.LA NORMATIVA SULLA SICUREZZA E' SICURAMENTE DA RIPENSARE PER TOGLIERE OMBRE ED AMBIGUITA' INTERPRETATIVE.
rebecchimary
2014-11-12 18:39
CONCORDO PIENAMENTE : E RITENGO CHE IL MIDDLE MANAGMENT SIA UN NODO ESSENZIALE NELL'IMPIANTO SISTEMICO E RELAZIONALE CHE E' LA SCUOLA.LA NORMATIVA SULLA SICUREZZA E' SICURAMENTE DA RIPENSARE PER TOGLIERE OMBRE ED AMBIGUITA' INTERPRETATIVE.
rebecchimary
2014-11-12 18:43
CONCORDO PIENAMENTE : E RITENGO CHE IL MIDDLE MANAGMENT SIA UN NODO ESSENZIALE NELL'IMPIANTO SISTEMICO E RELAZIONALE CHE E' LA SCUOLA.LA NORMATIVA SULLA SICUREZZA E' SICURAMENTE DA RIPENSARE PER TOGLIERE OMBRE ED AMBIGUITA' INTERPRETATIVE.
rebecchimary
2014-11-12 18:43

Le risposte più popolari

  • fabiog

    03-11-2014    |    17:33