Sblocca Scuola

UN MAESTRO PER UNA SCUOLA

Michelangelo.raiola | 04-11-2014 23:23

L'utilizzo dei maestri di cucina della federazione italiana cuochi per i neo istituti enogastronomici ,una risorsa di esperinza enorme se si pensa che la maggior parte dei maestri sono tutti dei docenti in pensione i quali hanno sia la didattica per affrontare una lezione sia l'esperieza maturata come exsecutive chef nei migliori alberghi nazionali e internazionali.Il valore aggiunto per raggiungere quelle competenze e abilità che il mercato del lavoro turistici alberghiero ci chiede.Il progetto viene strutturato sulla valorizzazione dei prodotti di eccellenza del territorio  e sulla riscoperta delle  tradizioni della cucina regionale Italiana, Un patrimonio culturale enorme che non deve essere dimenticato anche in vista dellargomento centrale dell EXPO 2015 Nutrire il pianete e permocultura.
                                                   MIchelangelo Raiola     
Sono d accordo!rispettiamo le scelte dei ragazzi e doniamo il meglio degli insegnanti
SandraNicolai
2014-11-06 17:57
Sono d accordo!rispettiamo le scelte dei ragazzi e doniamo il meglio degli insegnanti
SandraNicolai
2014-11-06 17:57


Un Maestro per  una Scuola è un ottima proposta formativa con radici solide nell' italica cultura, un ottima piattaforma per i giovani professionisti di domani .
Il progetto è concepito da chi il mestiere l' ha vissuto e lo vive .
stefanorano
2014-11-14 21:30


Un Maestro per  una Scuola è un ottima proposta formativa con radici solide nell' italica cultura, un ottima piattaforma per i giovani professionisti di domani .
Il progetto è concepito da chi il mestiere l' ha vissuto e lo vive .
stefanorano
2014-11-14 21:30
ma che siano anche moderni troppo in alto sono peggio è devono essere aggiornati
EmmaFormato
2014-11-14 21:47
ma che siano anche moderni troppo in alto sono peggio è devono essere aggiornati
EmmaFormato
2014-11-14 21:47
Inserire questo progetto  nel piano dell'offerta formativa del quarto e quinto anno degli istituti tecnici enogastrtonomici, utilizzando le risorse umane più idonee. 
MichelangeloRaiola
2014-11-15 10:02
Inserire questo progetto  nel piano dell'offerta formativa del quarto e quinto anno degli istituti tecnici enogastrtonomici, utilizzando le risorse umane più idonee. 
MichelangeloRaiola
2014-11-15 10:02
Direi che è un attima proposta����
Massimo raiola
2014-11-15 13:55
Direi che è un attima proposta����
Massimo raiola
2014-11-15 13:55
Condivido in toto, la presenza di un maestro di cucina della Federazione Italiana Cuochi,  negli IPSEOA, di conprovata esperienza  è sintomo di stimoli nei discenti e momenti di crescita professionale per tanti giovani docenti. 
gerardo .novi
2014-11-15 13:59
Condivido in toto, la presenza di un maestro di cucina della Federazione Italiana Cuochi,  negli IPSEOA, di conprovata esperienza  è sintomo di stimoli nei discenti e momenti di crescita professionale per tanti giovani docenti. 
gerardo .novi
2014-11-15 13:59
Condivido, il pensiero della scuola che ai tempi ci ha donato docenti professionisti lasciano la giusta maturità nel saper valorizzare ciò che una professione può dare ad ogni allievo
Albertoraiola
2014-11-15 19:19
Condivido, il pensiero della scuola che ai tempi ci ha donato docenti professionisti lasciano la giusta maturità nel saper valorizzare ciò che una professione può dare ad ogni allievo
Albertoraiola
2014-11-15 19:19

Le risposte più popolari